Mostra di Hokusai a Milano

di Sara Mostaccio Commenta

Aprirà il prossimo 22 Settembre e sarà visitabile fino al 29 Gennaio 2017 la mostra di Hokusai a Milano. L’artista giapponese più celebre al mondo sarà esposto con alcune delle sue opere più famose insieme a capolavori di altri due nomi centrali dell’arte del paese del Sol Levante, Hiroshige e Utamaro.

Mostra di Hokusai a Milano

La mostra si intitola “Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Luoghi e volti del Giappone che ha conquistato l’Occidente” e si articola lungo un percorso che comprende oltre 200 opere dei tre maestri fondamentali dell’ukiyo-e.

Saranno esposte soprattutto silografie policrome ma ci sarà spazio anche per numerosi libri illustrati appartenenti alla famosa collezione della Honolulu Academy of Arts. L’esibizione, organizzata dal Comune di Milano insieme a MondoMostre Skira, vanta la curatela della professoressa Rossella Menegazzo che insegna Storia dell’Arte dell’Asia Orientale all’Università degli Studi di Milano.

Il percorso prevede 5 diverse sezioni tematiche raccontate dalle opere dei tre artisti che riassumono, portandoli ai massimi livelli, i soggetti più frequentati dagli artisti e incisori tra la fine del Settecento e l’inizio dell’Ottocento: quartieri di Kyoto, cascate e ponti, la bellezza delle donne in kimono sono alcune delle tematiche ricorrenti.

La mostra rientra nel calendario di appuntamenti che nell’arco del 2016 ha celebrato e celebrerà il 150° anniversario delle relazioni tra Italia e Giappone avviate con il Trattato di Amicizia e Commercio del 25 Agosto 1866.

Gli orari di apertura della mostra saranno da martedì a domenica dalle 9:30 alle 19:30 con estensione oraria fino alle 22:30 il giovedì e il sabato. Il lunedì si apre solo di pomeriggio, alle 14:30. Il costo del biglietto intero è di 12 euro con la possibilità di usufruire di riduzioni e sconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>