Mercati a Milano: dove e quando

di Sara Commenta

La tradizione delle bancarelle all’aperto, nonostante il mondo viaggi a velocità supersonica e si faccia fatica a stare dietro a progresso & sviluppo, non è mai venuta meno. I mercati di Milano resistono alle novità e sopravvivono all’incessante insediamento – ovunque, dalla periferia al centro – delle grosse catene commerciali. Per coloro che non hanno intenzione di perdere uno degli appuntamenti tramandati di famiglia in famiglia, vi sono numerose opportunità e svariati luoghi in cui prendere parte al più classico dei mercati rionali. Dal lunedì al sabato, la città chiude arterie al traffico e lascia che a popolare i quartieri siano solo i venditori ambulanti. Si trova di tutto: dagli alimentari al vestiario, dall’oggettistica all’antiquariato, dai casalinghi alle calzature. La partecipazione dei residenti è talmente elevata che – pensiamo noi – la risposta positiva dell’utenza è in fin dei conti l’elemento indispensabile affinchè l’usanza non vada in disuso. Abbiamo cercato di dettagliare attraverso un elenco aggiornato ai primi mesi del 2010 in quali aree (e in quali giornate) è possibile partecipare ai mercati all’aperto.

LUNEDI’

ZONA 1: mercati San Marco e Cesariano;
ZONA 2: mercato Cambini;
ZONA 3: mercati Kramer, Moretto da Brescia e Pisani Dossi;
ZONA 5: mercati Ghini Luca e Santa Teresa;
ZONA 6: mercato Ponti Ettore;
ZONA 7: mercati Arpino, Palmi e Zamagna;
ZONA 8: mercato De Predis;
ZONA 9: mercato Trechi.

MARTEDI’

ZONA 1: mercato Papiniano;

ZONA 3: mercati Benedetto Marcello e Eustachi;

ZONA 4: mercati Barigozzi, Mompiani e Casari;

ZONA 5: mercato Gratosoglio sud;

ZONA 6: mercato Strozzi;

ZONA 7: mercato Arioli Venegoni;

ZONA 8: mercati Bonola, Fauchè e Pascarella;

ZONA 9: mercati Garigliano e San Miniato.

MERCOLEDI’

ZONA 2: mercati Rancati, Viale Monza, Vittorelli e Zuretti;

ZONA 3: mercato San Benigno;

ZONA 4: mercato Martini;

ZONA 5: mercato Cermenate;

ZONA 6: mercati Borsi, Giussani e Vespri Sisiliani;

ZONA 7: mercato Bentivoglio;

ZONA 8: mercati Fiamminghino e Pareto;

ZONA 9: mercati De Capitani, Gaeta e Val di Ledro.

GIOVEDI’

ZONA 1: mercati Calatafimi, San Marco e Cesariano;

ZONA 3: mercati Ampere, Orbetello e Rombon;

ZONA 4: mercati Calvi e Ungheria;

ZONA 6: mercati Di Rudinì e Segneri;

ZONA 7: mercati Osoppo e Tonezza;

ZONA 8: mercati De Predis e Traversi

ZONA 9: mercato Val Maira

VENERDI’
ZONA 1: mercato Pagano;
ZONA 2: mercati Marco Aurelio e Stresa;
ZONA 3: mercato Canaletto;
ZONA 4: mercato Benaco;
ZONA 5: mercati Neera, Crema, Dei Guarneri e Gratosoglio nord;
ZONA 6: mercato Curiel;
ZONA 7: mercati Pistoia e Fratelli di Dio;
ZONA 8: mercati Bonola e Cittadini – Arsia;
ZONA 9: mercato Catone

SABATO
ZONA 1: mercati Darsena, Porta Nuova e Papiniano;
ZONA 2: mercati Martesana e Trasimeno;
ZONA 3: mercati Benedetto Marcello e Valvassori Peroni;
ZONA 4: mercati Oglio e Rogoredo;
ZONA 5: mercati Bordighera e Tabacchi;
ZONA 6: mercato Della Rondine;
ZONA 7: mercati Arcangeli, Olmi e Osoppo;
ZONA 8: mercati Ardissone, Falk e Fauchè;
ZONA 9: mercati Asmara, Ciccotti e Garigliano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>