Festival dell’Oriente, a Milano dal 3 al 12 febbraio

di AnnaMaria 0

Arriverà a Milano nei due weekend del 3-4-5 febbraio e del 10-11-12 febbraio il Festival dell’Oriente, visitabile dalle 10,30 alle 23,00, un’occasione per tutti per fare una full immersion nella cultura e nelle tradizioni dell’altro lato del mondo, un mondo purtroppo sempre meno attento alle diversità culturali.
Per quest’anno l’esposizione della manifestazione sarà ospitata nel polo espositivo urbano di FieraMilanoCity, uno spazio grande che accoglierà contemporaneamente anche il Festival delle Arti Marziali e la Fiera Salute e Benessere, visitabili con lo stesso biglietto.

Con la partecipazione al Festival dell’Oriente il visitatore potrà immergersi nelle culture orientali, con le loro tradizioni, la filosifia, le usanze di paesi lontani come il Bangladesh, Birmania, Cina, Corea del Sud, Giappone, Thailandia, Sri Lanka, India, Malesia, Indonesia, Nepal, Mongolia e Tibet; pasi lontani geograficamente che diventeranno per qualche giorno più vicini.

Ad ogni Paese sarà dedicato uno spazio differente all’interno del quale i visitatori potranno assistere a danze cerimoniali, riti religiosi, spettacoli folkloristici e concerti, e non c’è pericolo di perdersi un’appuntamento perchè gli spettacoli si ripeteranno con cadenza regolare durante tutta la giornata.
Gli amanti della gastronomia esotica saranno accontentati nei ristoranti presenti al Festival dell’Oriente dove potranno trovare piatti anche più particolari e meno conosciuti, come quelli della tradizione culinaria dello Sri Lanka, dell’Egitto, dell’Indonesia e del Tibet.

E poi sarà possibile acquistare prodotti tipici, incensi, gioielli, tappeti, ,a anche partecipare a workshop su argomenti come lo yoga, il Feng Shui o la medicina tradizionale. In più, una delle novità dell’edizione 2017 è la ricostruzione in piccolo della Grande Muraglia Cinese, un’area “Le mille e una notte” dedicata al Medio Oriente, una mostra di antiche bambole giapponesi, un’area bonsai e la riproduzione della Thuparamaya, celebre pagoda a forma di campana del rito buddhista dello Sri Lanka.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>