Off-White inaugura boutique a Milano

di Valentina 0

Anche a causa lockdown ci è voluto un po’ di più ma dopo tanti mesi di attesa Off-white riesce a inaugurare lo store di Milano: luogo prescelto, come anticipato da alcuni magazine di settore via Pietro Verri all’angolo con via Bigli. Si tratta di un flagship store e per questo ancora più interessante.

Eleganza e semplicità per il flagship store milanese

La boutique è stata pensata per lasciare il segno e dare alla griffe lo spazio che si merita: l’intero negozio occupa 400 metri quadrati di cui almeno 195 dedicati alla vendita delle collezioni maschili e femminili del marchio. Va sottolineato che la scelta di attenersi, per gli interni, ad un approccio minimalista ripaga in quanto ad effetto: il punto vendita milanese di Off-white risulta infatti allo stesso tempo semplice ma elegante e le scelte fatte in materia di arredamento, per quanto particolari, riescono ad avere l’effetto ricercato, ovvero quello di offrire una esposizione di alto livello senza dover ricorrere a strutture troppo pacchiane o esagerate. Il pavimento di travertino bianco si sposa benissimo con il tappeto rosa accompagnato dal logo della boutique.

La collezione donna viene mostrata attraverso nicchie in marmo patagonia, intervallate da strutture indipendenti in acciaio lucido e vetro con piedistalli in legno: come anticipato prima eleganza e semplicità. Un albero “tagliato” all’ingresso viene ripreso idealmente da una installazione che apre la strada verso il secondo piano, dedicato alla collezione maschile.

Capi e accessori protagonisti della boutique

In questa parte, sempre dotata di tappeto con logo e caratterizzata da finestre ad arco e pavimento in travertino i capi maschili sono esposti su una sequenza di rack essenziali in acciaio. Nicchie in marmo color smeraldo,  marmo bianco e blocchi di legno creano un insieme davvero piacevole con piedistalli in granito dove è possibile visionare gli accessori maschili.  Passata questa area si ha una stanza dedicata alla collezione homeware di Off-white pensata per offrire display e pavimenti in travertino accoppiati a pareti di seta.

In una nota il brand, spiegando come la boutique è stata concepita parla di “un inno al lusso contemporaneo che garantisce ai clienti un’esperienza di acquisto straordinaria”. Di certo è facile rimanere colpiti da questa tipologia di organizzazione. Il flagship store di Via Pietro Verri non è la prima presenza di Off-white a Milano. La griffe era già presente in città all’interno della Rinascente di Piazza Duomo in un angolo dedicato. Piccola nota di colore per gli amanti di queste linee: la collezione primavera estate 2021 non verrà presentata questo autunno durante le sfilate ma direttamente a gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>