Via Montenapoleone, Coltelleria Lorenzi cede il posto a Swatch Omega

di La Redazione 0


Da sempre considerata una bottega d’eccellenza non solo per la centralissima posizione in Via Montenapoleone con angolo in Via Pietro Verri, ma soprattutto per la particolarità e autenticità dei prodotti esposti, la Coltelleria Lorenzi sta per abbassare per l’ultima volta la saracinesca e lasciare definitivamente la sua sede storica al numero 9 della via più rinomata dello shopping meneghino. Al posto dei coltelli e degli accessori artigianali a breve vedremo esposti orologi dato che la coltelleria ha ceduto il posto all’azienda svizzera Swatch non nuova nella via.

Gli oltre 300 metri quadri della bottega presente nel cuore della via dal lontano 1919, diventando così una delle botteghe più storiche presenti a Milano, sono stati venduti all’azienda Swatch già presente in Via Montenapoleone che si crede intenda trasferirvi il marchio Omega. Niente più coltelli, articoli per fumatori, accessori viaggio e oggetti artigianali dunque, ed è così che un pezzo storico del quadrilatero milanese lascia quella che da sempre è stata la sua casa-bottega.

Forse l’impossibilità di trovare eredi capaci di intraprendere il ruolo di “maestri bottegai”, forse i dissapori tra i fratelli Lorenzi sono i motivi che hanno condotto Aldo Lorenzi a vendere il negozio per una cinquantina di milioni di euro. A breve ci sarà sicuramente una comunicazione ufficiale da parte del proprietario che il 15 febbraio chiuderà per l’ultima volta la saracinesca della sua bottega, peccato solo che nella lussuosa via di Milano non ci sarà più quello storico bottegaio che collezionava coltelli tanto da averne più di duemila pezzi risalenti dal 1700 fino ai giorni nostri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>