A Milano è in vendita la prima marijuana legale: dove comprarla

di AnnaMaria Commenta

Iniziamo dal principio, quella di cui parliamo non è una droga. Si tratta invece di un particolare tipo di canapa, chiamata Easy Joint, a basso contenuto di Thc e perfettamente legale che si può comprare a Milano.
Questa marijuana non ha effetti psicotropi e secondo quanto dicono i dati ha solo un notevole effetto rilassante. In pratica, potete stare sereni perchè acquistarla ed utilizzarla è assolutamente legale e anche i negozi la potranno vendere.

Si tratta di infiorescenza femminile di cannnabis sativa della varietà “Eletta Campana”, coltivata naturalmente senza l’impiego di alcun additivo chimico. I creatori dicono che si tratta di una canapa selezionata a mano, di grande qualità, recisa ed essiccata in modo che non perda i suoi benefici oli essenziali. L’unica cosa che la differenzia dalla droga – illegale ricordiamolo – è il contenuto di Thc, cioè del principale principio attivo della cannabis, che in questa particolare varietà non supera lo 0,6%, il limite massimo stabilito dalla legge italiana affinchè la canapa venga considerata industriale e utilizzabile liberamente.

> LE FARMACIE APERTE DI TURNO A MILANO

Molta più alta, invece, la percentuale di Cbd – il cannabidolo, che ha effetti sedativi e ansiolitici -, che si aggira attorno al 4% e che rende Easy Join un toccasana per chi ha bisogno di un prodotto rilassante e di tranquillanti naturali.

> CONSEGNA DEI FARMACI A DOMICILIO: SERVIZIO GRATUITO A MILANO

A Milano “EasyJoint” è acquistabile da “Green Hutopia” in via Crema 20. Attualmente il negozio sta organizzando i rifornimenti e gestendo le prenotazioni ma non appena il prodotto sarà disponibile, per la prima volta in Italia si potrà comprare marijuana. In modo assolutamente legale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>