Le gelaterie di Milano sulla mappa della metro

di Sara Mostaccio Commenta

Abbiamo scoperto proprio poco tempo fa la divertente mappa dei ristoranti di Milano ricalcata su quella della metropolitana, oggi quell’idea torna con una proposta di MilanoToday che ha creato la mappa delle gelaterie di Milano ricalcando nuovamente la struttura della rete di trasporti sotterranea della città.

mappa metro gelaterie di milano

È un’idea divertente anche se continuamente soggetta ad aggiornamenti, com’è ovvio nel caso di locali che cambiano nel tempo, se non altro per le possibili nuove aperture o le nuove scoperte di un gelato fantastico e ancora non segnalato, che sono sempre dietro l’angolo.

Una città in continuo fermento come Milano, poi, è più che mai soggetta a cambiamenti di gusto e di mode che coinvolgono anche, forse soprattutto, i locali pubblici che diventano più o meno frequentati a seconda della qualità dei prodotti che offrono ma anche di un efficace passaparola.

Per cominciare ad orientarsi nella grande proposta cittadina però ci sembra un ottimo punto di partenza, soprattutto perché si tratta di segnalazioni basate sulle testimonianze degli utenti raccolte sui vari siti di recensioni dei locali. Tutti quelli segnalati, infatti, hanno ricevuto votazioni alte e ottime recensioni, motivo per il quale sono stati scelti come rappresentativi di una data zona della città.

Va detto che non tutte le gelaterie segnalate corrispondono esattamente alla fermata della metro, che serve da indicatore generico della zona. D’altro canto non a tutte le stazioni si trovano gelaterie da segnalare.

Per questo motivo la mappa, secondo i suoi creatori, è soggetta a modifiche e integrazioni che sono le benvenute in modo che le segnalazioni possano essere sempre aggiornate e utili per tutti gli amanti di un buon gelato che magari possono così scoprire un posticino imperdibile proprio dietro casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>