Enjoy lancia lo scooter sharing a Milano

di Sara Mostaccio Commenta

Enjoy ha appena lanciato il nuovo servizio di scooter sharing a Milano che garantisce facilità di movimento in tutta sicurezza attraverso la città, specialmente fra il traffico moltiplicato per l’Expo 2015. I mezzi sono scooter a tre ruote Piaggio che sono stati realizzati in una speciale edizione per il progetto, in modo da essere ancora più sicuri e versatili.

scooter sharing a milano

Il progetto di scooter sharing a rilascio libero è stato promosso attraverso una partnership con Trenitalia e Gruppo Piaggio e comprende 150 scooter Piaggio MP3 nella versione 300LT Business ABS. Hanno una limitazione della velocità massima a 90 km orari per garantire la massima sicurezza nel centro urbano. Sono in dotazione, inoltre, due caschi con cuffiette igieniche monouso e doppia telecamera, anteriore e posteriore, per i controlli di sicurezza in caso di sinistro.

Gli scooter si possono guidare con patente A e B oppure con patente A2 e 21 anni compiuti. Sono inoltre riconosciute anche le patenti estere. I nuovi utenti possono registrarsi attraverso un’app dedicata o sul sito enjoy.eni.com. Ai nuovi iscritti i partner Vodafone e Trenitalia offrono un welcome voucher di 10 e 15 euro.

Chi è già iscritto invece deve solo aggiornare il proprio profilo per abilitare il servizio appena lanciato. È necessario solo visionare un tutorial con le informazioni per il corretto uso dello scooter. La tariffa è di 0,35 € al minuto.

Con lo scooter si può accedere anche alla zona C del Comune di Milano ed è possibile rilasciare lo scooter in qualunque parcheggio consentito nell’area di copertura del servizio. La sosta negli stalli dedicati agli scooter è sempre gratuito, sia nella zona del Comune che nelle aree dedicate delle Eni Station in città.

È garantita anche la massima interazione social: assistenza, servizi e partnership si possono richiedere e consultare sui profili Facebook e Twitter di Enjoy, su cui gli utenti possono anche condividere foto e suggerimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>