Supreme ha aperto store a Milano

di Valentina 0

Supreme ha aperto il suo primo store a Milano, facendo del capoluogo lombardo meta di pellegrinaggio di tutti coloro che amano il brand nello specifico e che vogliono acquistare un pezzo unico.

Un’apertura che arriva in ritardo ma soddisfa

Quando era stato dato l’annuncio lo scorso anno si pensava, nonostante non fossero stati dati dei riferimenti temporali precisi, che il negozio potesse aprire a luglio 2020: una speranza che a causa della pandemia si è rivelata vana. Bisogna ricordare che quando si parla del brand Supreme si chiama in causa il vero e proprio significato di esclusività: lo store milanese è il tredicesimo aperto in tutto il mondo e va a sommarsi a quelli, tanto per citarne alcuni, di New York, Brooklyn, Los Angeles, Londra, Parigi, Tokyo, Nagoya, Osaka e Fukuoka. Un marchio, quello di Supreme che è da considerare ormai uno status symbol più che un normale brand di abbigliamento e accessori.

In Italia la Supreme mania, non si può smettere di ricordarlo, è nata grazie a Fedez, uno dei primi a indossare questi capi nel nostro paese. Un brand che nasce per volontà dell’inglese James Jebbia, che inizia la sua carriera di imprenditore giovanissimo dando spazio alla sua importante passione per lo streetwear di nicchia. E’ il suo negozio di skate aperto nel 1994 che diventa il primo store Supreme dopo un importante rinnovamento: il suo atteggiamento  l’esclusivista incomincia a essere notato dalle giovani star che contano e che ne hanno fatto il loro principale brand di abbigliamento.

Apertura tanto attesa e celebrata

Supreme ha aperto un negozio a Milano perché era ora che ciò avvenisse: prima di questo momento gli amanti di questo marchio erano costretti a sostenere ordini stellari o affidarsi a personale specializzato capace di ottenere i capi di abbigliamento funzionando da tramite. Lo scorso 6 maggio è avvenuta l’inaugurazione. Lo store monomarca è sito in Corso Garibaldi 20: un avvenimento annunciato dal brand attraverso un post su Instagram.

In suo pieno stile, Supreme ha deciso di lanciare una specifica t-shirt per celebrare l’apertura: ovvero ha deciso di commercializzare una maglietta con l’Ultima Cena di Leonardo da Vinci, opera realizzata nel refettorio del convento adiacente al santuario di Santa Maria delle Grazie a Milano. Come già anticipato l’apertura dello store di Milano era stata annunciata nel 2020 e nonostante i lavori fossero iniziati quasi subito, a causa della pandemia i tempi si sono allungati fino ad ora, nonostante il nome di Milano apparisse già sulla maglietta Metallic Jacquard, parte della collezione primavera-estate 2019 insieme ad altre città dove il marchio ha aperto un negozio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>