Le vie dello shopping: Corso Vercelli

di Sara Commenta

Non c’è metro senza una vetrina. Quasi un chilometro di via, ma è nei primi 560 metri che si concentrano un centinaio di attività commerciali. Vicino alla Fiera, non troppo lontano dal Parco Sempione: lo shopping in corso Vercelli offre buone opportunità di acquisti senza la necessità di raggiungere il centro cittadino, quasi sempre affollato soprattutto nel fine settimana.

Nella zona si trovano le succursali di alcuni importanti negozi e qualche grande magazzino. Come via Paolo Sarpi, corso Vercelli ha tradizioni commerciali radicate fin dall’’800 ed è diventato con il passare degli anni importantissima arteria del commercio meneghino: riferimento per i commercianti, punto di incontro della clientela. A cavallo tra i due secoli scorsi, aiutavano in particolare corso Vercelli anche le favorevoli condizioni tributarie e doganali, dovute al fatto che la zona non era ancora stata inglobata nei confini della città. Sembra anche che prima del 1873 – quando il Corso divenne parte integrante di Milano – ci fosse un discreto fervore del contrabbando. Molto dello shopping milanese si fa passeggiando lungo questa via, che è diventata un polo commerciale e attrae molte new entry, anche straniere.

All’altezza di piazza Wagner, di fronte al nuovo e rinnovato teatro nazionale, è ubicata una delle Feltrinelli più grandi della città, luogo di letture e ascolti più o meno sofisticati ed eventi molto spesso imperdibili che si arricchiscono di presenze dal vivo garantite da scrittori e musicisti.

Da poco tempo ha aperto i battenti anche la giapponese Muji, una catena che cerca sempre il bello, il sofisticato, la semplicità e la funzionalità. Quattro caratteristiche che possono sembrare ovvie, ma non lo sono per niente: in vendita oggetti quotidiani essenziali in uno stile originale e unico che sta facendo breccia nei cuori dei milanesi, sempre più affini alle linee e alle fiorme dell’arte nipponica. E poi casalinghi, elettrodomestici, biancheria, profumi e anche un cinema; ce n’è per tutti i gusti e tutti i palati. Fatevi un giro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>