Idee Regalo Natale 2011: Anaconda, bijoux in edizione limitata a Milano

di La Redazione 2

 

Ci sono tre caratteristiche in una donna che quando si incontrano fanno impazzire il conto in banca di un uomo, soprattutto nel momento in cui deve acquistarle un regalo: raffinatezza, originalità e amore per i gioielli. Come trovare il bijoux adatto per lei, esclusivo e che sia allo stesso tempo non troppo dispendioso? Negozi a Milano vi consiglia di fare una passeggiata nei pressi di Via Bergamini e di entrare al numero 7 da Anaconda.

Una gioielleria che si presenta con una raffinata semplicità e delicatezza, dove siamo sicuri che entrando possiamo trovare il gioiello adatto anche alla donna più elegante.

Anelli, orecchini, collane, spille e bracciali in oro giallo, rosso, bianco o in argento. Monica Rossi realizza bijoux dalle linee pulite e delicate, femminili e in edizione limitata. Pietre preziose, materiali quasi impalpabili, colori pastello, metalli lavorati o incisi e pezzi antichi con montature più moderne. Un universo da scoprire ed ammirare a Milano vicino all’Università Statale.

Questo è il suo primo negozio, ma vende anche negli Stati Uniti, a Hong Kong, a Londra e a Parigi in un negozio a St. Germain. I prezzi restano alti per l’oro ma sono accessibili per l’argento. I gioielli sono per tutte le età, c’è infatti anche una collezione dedicata alle più piccole, con collane e ciondoli fantasiosi. Sul sito potrete ammirare alcuni dei bellissimi bijoux realizzati da Monica, la proprietaria.

Anaconda presenta due collezioni alll’anno, ma potrete commissionare anche gioielli particolari, pensati da voi, desideri speciali legati ad avvenimenti particolari, o da creare con pietre portate da voi. Aperto tutti i giorni, chiusura: domenica e lunedì. Orario: 10/14 e 15/19 – agibilità diversamente abili.

Photo: via Buongiorno Italia

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>