Lusiroeula al Parco Cave, il 4 Giugno passeggiata tra le lucciole

di Sara Mostaccio 0

Il 4 Giugno l’appuntamento per tutti i milanesi e dintorni è in via Cancano alle ore 20: partirà da lì la passeggiata per guardare le lucciole nel contesto dell’evento speciale Lusiroeula al Parco Cave. Un appuntamento che si rinnova grazie agli Amici della Cascina Linterno che organizzano l’evento.

La passeggiata comincerà al calar del sole in modo che sia ben visibile la magica luce delle lucciole, ormai così rare da vedere in campagna nelle sere d’estate. Le lucciole emettono la loro caratteristica luce per attirare un partner e amoreggiare, al fine di prolungare la vita della specie, ed è in definitiva solo una strategia simile a quella di tante altre specie che utilizzano feromoni, complicate danze o richiami sonori.

Ma come fanno ad emettere questa incredibile luce? È possibile grazie ad una porzione dell’addome completamente trasparente e ricoperta all’interno dalla proteina detta luciferina. Questa zona inoltre è ricca di diramazioni che trasportano ossigeno e piccolissimi cristalli che riflettono la luce e la amplificano. Una reazione chimica rende possibile la particolare luminescenza.

Per crearla le lucciole devono solo aumentare la quantità di ossigeno inviata alle trachee addominali. Importantissima è anche la presenza di acqua, essenziale per la reazione chimica. Non per caso le lucciole vivono preferibilmente in ambienti umidi.

Semplice biologia, sulla carta, eppure è uno spettacolo sempre magico per i fortunati che riescono ad avvistare questa piccola meraviglia della natura. Proprio per rendere possibile l’esperienza a tutti è stata dunque organizzata la passeggiata notturna tra le lucciole. Nelle tiepide notti tra Maggio e Giugno infatti è possibile osservare la Luciola italica in amore alle nostre latitudini.

Photo | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>