Gelateria Misciolgo in Via Varchi 4

di Monica De Chirico Commenta

gelateria-misciolgo-via-varchi

Finalmente il sole sembra aver deciso di passare anche dalle nostre parti e da sempre l’estate fa rima con gelato. Tra le gelaterie di Milano di cui voglio parlare oggi c’è Misciolgo in Via Varchi 4 che nasce dalla passione per i dolci di Vincenzo Papiro. Gusti classici e particolari, tra cui “fichi caramellate e noci” che è la specialità della gelateria in zona Bovisa. Gli ingredienti sono tutti artigianali e sono legati ai ricordi dell’infanzia del proprietario di Misciolgo.

Vincenzo Papiro ha gli occhi che ridono e si illuminano quando parla del suo gelato, di come sceglie gli ingredienti, della qualità delle materie prime, delle lavorazioni fatte con pazienza e precisione. Spesso fà assaggiare i gusti appena fatti ai clienti che come sempre si sciolgono nella dolcezza delle sue proposte. Ad accompagnare Vincenzo in questa avventura dolce ci sono la moglie e le due figlie che accolgono i clienti con un sorriso e una battuta, e maneggiano le macchine per il gelato con la stessa abilità del fondatore. La gelateria “Misciolgo” è un posto speciale, dove ci si sente “a casa”, coccolati dalla morbida dolcezza dei gelato e dalla simpatia dei padroni di casa.

Per i golosi di cioccolato, ci sono gli assaggi rigorosamente Domori, proposti nella versione speziata e pura, con gradazioni di cacao che vanno dal 64 al 100%. Il Marco Polo, fondente, sorprende per la sua amalgama con cannella e pera. Da un ricordo tra i banchi di scuola della figlia Giulia nasce il Maya, piccante e fresco: alla persistenza del cioccolato viene abbinato lo zenzero fresco e il limone. Per i puristi, ci sono i monorigine Gran Couva e Tainori o il nobile Puertomar: una festa per i sensi.

Vi ricordo che la gelateria Misciolgo si trova a Milano in via Varchi 4 ed è aperta dal martedì alla domenica dalle 12:00 alle 24:00

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>