Expo 2015, Padiglione Austria, il respiro dell’aria

di Loretta Martino 0


Il Padiglione dell’Austria progettato per l’Expo 2015 sarà volto alla promozione delle competenze leader del Paese, un progetto che punta a sottolineare il ruolo dell’aria e la maestria nei settori creativi delle scienze della vita, dell’agro tecnologia e del cibofood. Tre elementi fondamentali che appartengono al popolo e alla cultura austriaca e che cercheranno di rivivere sottoforma di Padiglione laddove natura, cultura e ricerca si fondono per un unico viaggio esperienziale.

Rispettando completamente il tema “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” il Padiglione dell’Austria mette al primo posto l’Aria uno degli elementi cardine di cui l’Austria gode il primato mondiale per l’altissimo standard di qualità. Il Padiglione sarà caratterizzato da una foresta in miniatura capace di fornire 62 kg di ossigeno fresco l’ora senza bisogno di aria condizionata e filtri.

I turisti avranno dunque la sensazione di respirare aria più pulita e seguiranno un percorso interdisciplinare alla scoperta del tema aria e clima nel 21 secolo. Un padiglione fuori dal comune, una vera e fitta foresta per un’esperienza sensoriale unica che ruota intorno al concetto del “breathe” ovvero respiro, ma anche un luogo di incontro e di intrattenimento con proiezioni multimediali e grafiche, uno scenario boschivo che inviterà ad apprezzare la bellezza del territorio austriaco.

L’aria espositiva si svilupperà su una superficie di 560 metri quadrati e allestita con piantumazione dando anche ampio risalto alle competenze tecniche ed ecologiche del Paese. Imparare a conoscere l’Austria durante l’Expo 2015 con un bel respiro, tra verdi foreste e buon cibo perché il padiglione diventa davvero un polmone verde per un mondo più pulito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>