Sutor Mantellassi festeggia i 100 anni con una boutique in via Montenapoleone

di Angela Bruno 0

E’ stata inaugurata il 20 Aprile 2012 la boutique Sutor Mantelassi, in via Montenapoleone 3, per celebrare i 100 anni del marchio. Il nuovo concept store è di circa 250 mq su due livelli, all’interno del quadrilatero della moda.

Sutor Mantellassi è un’azienda che nasce appunto circa 100 anni fa a Firenze inizialmente come bottega artigianale di calzature.  Con il passare degli anni si afferma sempre più a livello internazionale come leader nel settore luxury della calzatura. I valori tipici del marchio sono lo stile, l’artigianalità e l’affidabilità che sono ancora oggi quelli che hanno caratterizzato l’azienda anche agli inizi del secolo.

L’atmosfera elegante della nuova boutique in via Montenapoleone 3 è dovuta alle pareti che si presentano in una variante di colori che vanno dal grigio chiaro al nero e al pavimento in parquet scuro e con moquette grigia, dove si riconosce perfettamente il logo del brand. La boutique è inoltre allestita con scaffali in acciaio elettro-colorato nero spazzolato e illuminati da lampade LED che riscaldano l’ambiente.

Molto interessante è anche l’heritageroom, ovvero la stanza che rievoca la storia del brand, e l’angolo della boutique dedicata alla personalizzazione e creazione di scarpe su misura.

Proprio in concomitanza dell’apertura di questo nuovo punto vendita, l’azienda ha pensato di realizzare una capsule collection di dieci modelli ispirata ai grandi nomi che hanno molto amato questo brand e ne hanno fatto la storia a livello internazionale. Tra questi spiccano i nomi di Gabriele D’Annunzio,  il grande scrittore o Ezra Pound, la poetessa, ma anche la giornalista Oriana Fallaci, l’attore Marcello Mastroianni e il grande Giorgio Strehler.

La scelta del brand di aprire la boutique celebrativa dei propri 100 anni in una delle vie più importanti della moda milanese è dovuta soprattutto a una scelta strategica, ovvero avvicinarsi all’universo femminile guardando ad un futuro roseo, che comprenderà cioè anche collezioni per il gentil sesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>