eQuiLibri, campagna sconta-libro in via Farneti

di La Redazione 0

eQuiLibri è una libreria molto intima e ricca di iniziative situata in via Rodolfo Farneti 11, a pochi metri da piazzale Bacone e da corso Buenos Aires, una delle vie dello shopping più amate dai milanesi. Fino al 26 maggio sarà possibile acquistare i libri in vendita a prezzi scontati dal 15 al 40%.

eQuiLibri è nata dall’idea di Marina e Fabiana di creare un posto speciale in città, dove potersi ritrovare e ricevere consigli di lettura dalle proprietarie del negozio ma anche dagli altri clienti. In una metropoli come Milano dove pullulano le librerie in franchising e i multistore, c’è bisogno di un posto intimo dove ritrovare il piacere della lettura, conoscere gli autori dei libri e confrontarsi con altri appassionati di questo mondo.

eQuiLibri, dopo 6 anni dalla sua apertura, ospita infatti molti eventi e iniziative di carattere culturale: conferenze, workshops, corsi di scrittura creativa e acquerello ma anche computer per principianti, conversazioni in inglese e addirittura corsi di magia.

La settimana infatti è scandita da numerosi appuntamenti che si svolgono in 3/4 giorni principali: nell’ultimo periodo è stato organizzato un appuntamento mensile con un gruppo di lettura anobiiano e uno con il salotto filosofico, per andare incontro alle richieste dei clienti.

La libreria dispone anche di uno spazio dedicato ai più piccoli dove poter scegliere, in un ambiente colorato e divertente,  i propri libri preferiti. Oltre che i bambini, in via Farneti 11 è possibile portare anche gli amici a quattro zampe: la terza socia del negozio è infatti Lea, la mascotte di eQuiLibri.

Un posto davvero suggestivo e accogliente dove ritrovare la propria passione per la lettura e per le attività culturali. In questi giorni la libreria di via Farneti ha organizzato degli aperitivi sconta-libro: fino al 26 maggio sarà possibile stuzzicare qualcosa e bere un aperitivo scegliendo nel frattempo un buon libro da comprare a prezzo scontato.

eQuiLibri sta attraversando un periodo di difficoltà economica, quindi vi esortiamo tutti a fare un salto in questo angolo culturale della città per evitare la sua chiusura ed arricchire la vostra fame di lettura!

 

Photo credits| Ho visto nina volare via Flickr

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>